Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 15.52 del 6 Dicembre 2019

Portare punti via da Cagliari è l'obiettivo della Samp

Di Roberto Minoliti

Portare punti via da Cagliari è l´obiettivo della Samp

- Carissimi Amici Blucerchiati, che questo fosse un campionato un po' particolare lo si è forse compreso sin dalle prime giornate: l'impressione più che mai netta è che in questa stagione i livelli si siano abbastanza equilibrati, e che la storia di ogni gara potrebbe prendere pieghe inaspettate alla vigilia; voglio dire: anche per le corazzate Juve ed Inter ogni match va comunque sudato! Guardiamo i risultati del week end: i campioni d'Italia bloccati sul pari in casa dal Sassuolo, con in porta un giovanissimo e più che promettente, il milanese Turati; l'Inter che deve stringere i denti sino all'ultimo per avere ragione di misura della Spal; Bologna e Lecce corsari a Napoli ed a Firenze... insomma... non c'è che dire, sino ad oggi il risultato a sorpresa è quanto mai possibile!Guardando la graduatoria, nella zona che ci interessa, quella calda, le tre compagini che stanno sotto, Genoa, Spal e Brescia, hanno perso, ma quelle che stavano vicino a noi, Lecce e Bologna, hanno preso 3 punti importantissimi. Adesso sta alla Sampdoria, nel monday-day di stasera, a Cagliari, calare l'asso... e portare a casa punti: 3 sarebbero l'ideale, una vera svolta! Uno farebbe proseguire la lenta risalita. Quel che la Samp non deve fare assolutamente è andare in bianco...Ranieri dovrà dosare le forze, in vista di questa fondamentale sfida e degli incontri che seguiranno... lui a Cagliari è di casa, e chissà che questo non lo aiuti... il sistema di gioco potrebbe essere sempre l'equilibratissimo 4-4-2, anche se prima o poi l'impressione è che ci si sposterà sul 4-3-1-2, a mio avviso più tonico per i giocatori che abbiamo. Il Cagliari la scorsa settimana ha buttato al vento nei minuti finali una vittoria con il Lecce che ormai aveva in saccoccia e ha perso Cacciatore e Olsen in porta, in quanto espulsi; la Samp potrebbe approfittare di qualche piccolo scricchiolio in un Team che sino ad oggi ha sbagliato poco o nulla, ma al tempo stesso dovrà stare attenta alla voglia di rivincita degli isolani. E' comunque necessario che i nostri giochino con grande agonismo, è così che ci si può togliere da situazioni difficili, è così che ci si salva! In settimana ancora impegno con i rossoblù per la Coppa Italia, poi Parma in casa, e quindi il Derby.

Stasera non è importante! Di più... auguriamoci che il saggio Mr. Ranieri riesca a motivare alla grande i Ragazzi... ci vorrà la migliore Sampdoria, quella che gioca con la testa... e con il cuore... e poi anche con i piedi!

E allora... vinci Sampdoria... la strada è lunga...

Lunedì 2 dicembre 2019 alle 15:15:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News