Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 20.35 del 23 Ottobre 2019

Samp a caccia del riscatto contro la Roma

Di Roberto Minoliti

Samp a caccia del riscatto contro la Roma

- Carissimi Amici Blucerchiati, una stupenda Samp, forse la migliore della stagione, stravince il match con il Milan, anche se con punteggio striminzito, grazie ad una prestazione entusiasmante ed avvincente. Tutti bravissimi i ragazzi di Giampaolo, da Defre, che è tornato a gonfiare le reti avversarie, a tutto il Team; il turno infrasettimanale contro il Toro mazzarriano ha invece portato ad una sconfitta tutto sommato meritata, non essendo i nostri beniamini riusciti a recuperare lo sforzo agonistico di qualche giorno prima, e soprattutto non riuscendo mai a spostare la gara dal terreno preferito degli avversari: lotta e corsa all'ennesima potenza! Aggiungiamoci anche il terreno pesante, e la jella di Colley, messo fuori dalla manata di Belotti, con gol subìto in dieci, e ci si rende conto che la serata non era proprio una delle migliori... niente scuse, però, bisogna prendere atto che la Samp attuale è questa... non è l'Atalanta, tanto per fare un esempio, più quadrata, matura e rodata dagli ultimi campionati di vertici conditi da esperienze europee. Ritengo però che con la rosa a disposizione i punti fatti siano un bottino molto positivo, e sarei in ogni caso contento se la Samp riuscisse a giocarsi un posto in Europa sino all'ultimo turno di campionato.
Stasera la Squadra si ritroverà davanti la bella possibilità di rifarsi immediatamente della opaca prestazione di mercoledi scorso; arriva la Roma, che ci sopravanza di tre punti, e l'occasione per agganciarla, e chissà... con lei anche un po' delle compagini che ci stanno davanti appare indubbiamente ghiotta. Non è che i giallorossi, che hanno sostituito Di Francesco con Ranieri, stiano così bene, ma è sempre meglio non fidarsi... è però molto probabile che i blucerchiati scendano a Marassi questa sera con qull'animus pugnandi che a Torino è mancato, pronti e vogliosi di riprendere il cammino interrotto. Personalmente ho fiducia, credo che Giampaolo e lo Staff non dovranno neanche sensibilizzare più di tanto i giocatori, che mi auguro azzanneranno la gara come sarebbe giusto fare.
Dando per scontato il prudente accantonamento di Ekdal, per averlo poi ristabilito al meglio per il prossimo probante impegno, ed incassata la squalifica di Bere, in attesa di buone notizie dai lungodegenti Caprari e Barreto (forse per il paraguaiano si va verso una schiarita...), dando per scontato il recupero di Colley, è probabile che la retroguardia si schieri con Audero tra i pali, Sala e Murru ai lati, Andersen e Colley al centro; in mezz... potrebbe esserci Vieira con Praet e Linetty, con Ramirez (favorito rispetto a Saponara) dietro a Quagliarella e Defrel; oppure lo stesso Defrel al posto di Ramirez, o anche Praet in mediana al posto di Vieira, ed inserimento di Jankto... insomma... forse mai come in questa partita la formazione appare foriera di dubbi, almeno da parte nostra, segno che il Mister qualcosa di diverso in questa stagione l'ha mostrata, sia nella variazione maggiore dei componenti della rosa, ed anche per sottili ma indubbie modifiche nel canonico ed inossidabile sistema di gioco. Tutte situazioni a mio giudizio apprezzabili.
Stasera sarà una sfida importantissima; il pubblico lo sa bene, e come sempre giungerà nel catino amico con molto entusiasmo, e con la voglia di dare una mano. Tutti insieme... per continuare ad accarezzare un sogno...
E allora... Forza Sampdoria!!!! Forza Ragazzi!!! Non molliamo adesso!

Sabato 6 aprile 2019 alle 15:30:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News