Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 20.35 del 23 Ottobre 2019

Samp in corsa per l'Europa: contro la Spal vietato sbagliare

Di Roberto Minoliti

Samp in corsa per l´Europa: contro la Spal vietato sbagliare

- Carissimi Amici Blucerchiati, una Samp estremamente volenterosa e combattiva ha avuto la meglio nell'ultimo turno casalingo contro il Cagliari di Maran, al termine di una sfida spigolosa ed arcigna. Non era semplice vincere questa gara, soprattutto per le scorie determinate dal trittico di sconfitte consecutive: brava è quindi stata la squadra a sovvertire il momento negativo, e grazie al rigore di Quagliarella la Samp è nuovamente tornata a ridosso delle posizioni di chi può ancora cullare ambizioni europee. Ovvio che da qui alla fine il Team dovrà cercare di crescere ulteriormente a livello mentale, assumendosi quelle responsabilità che possono portarla a giocarsi sino al termine del Torneo l'ambizioso traguardo. Su questo punto mister Giampaolo ha le idee molto chiare: bisognerà disputare ogni match come se fosse una finale, con le motivazioni alla millesima potenza, se davvero si vuole pensare di partecipare alla sfida con le altre pretendenti: "Non siamo la ruota di scorta di nessuno" ha sottolineato con orgoglio il timoniere blucerchiato... giusto Mister, e la parola... continuità... diventa fondamentale, e non solo perchè ogni punto fa classifica, ma perchè crea autostima e convinzione. Il campionato della Samp è sino ad oggi da considerarsi buono; a parte la inopinata sconfitta con il Frosinone, e considerando qualche punto gettato via qua e là, tipo Cagliari all'andata e Firenze, più qualche torto arbitrale subìto, direi che siamo ancora in corsa; ci vuole però più cattiveria, la Samp deve imparare ad essere più cinica. Certo, i giocatori che sono out sono sempre parecchi, ed in questo momento la coperta appare sempre un pochino corta; ecco perchè bisogna restare nel gruppone senza distaccarsi, sperando poi di gettare forze fresche nel finale di torneo: nella trasferta odierna in casa della Spal mancheranno Caprari, Tonelli, Ramirez, Barreto e lo squalificato Ekdal: una bella truppa. A Ferrara non sarà facile, gli estensi puntano molto sul campo interno per collezionare preziosi punti verso l'obiettivo salvezza; i biancoazzurri saranno al completo, a parte Lazzari... ritroveremo gli ex Viviano, dopo la non ottimale esperienza allo Sporting Lisbona, oltre a Regini e Simic (che andranno in panca); in attacco tra Antenucci, Petagna, Floccari e Paloschi sembrerebbero favoriti i primi due. La Samp risponderà con il consueto sistema di gioco: proviamo ad azzardare Audero in porta, Andersen e Colley centrali, Bere e Murru ai lati; Vieira in mezzo con Linetty e Praet, poi Saponara a supportare Quagliarella e Gabbiadini (o Defrel). Intanto gli anticipi hanno fatto registrare, oltre al successo cagliaritano sull'Inter, il pirotecnico pareggio tra Empoli e Parma, con gol in zona Cesarini di Silvestre, per i ragazzi di Iachini; poi il successo di misura del lanciatissimo Milan che ferma la marcia del Sassuolo... ed infine la dirompente vittoria laziale nel Derby capitolino, un 3-0 che addensa nuove nubi sui giallorossi e che rilancia giustificate ambizioni nel Club biancoceleste.

Un campionato dove ogni gara appare difficile ed equilibrata; la Samp, come ha detto in conferenza mister Giampaolo, si è già giocato un jolly, in negativo, in casa con il Frosinone; normale quindi pensare di andare a fare punti, ovunque e con chiunque, per recuperare i 3 persi con i ciociari. Vincere a Ferrara sarebbe un ottimo viatico per la ripartenza definitiva; crederci e lottare, anche per dare una gioia ai fedelissimi sostenitori che, come sempre, non mancheranno di appoggiare la Squadra anche sul campo spallino. Forza Ragazzi... oggi niente scherzi... Avanti Sampdoria!

Domenica 3 marzo 2019 alle 11:45:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News