Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.20 del 13 Dicembre 2018

Il Comune dichiara guerra al kebab: «Necessario intervenire sul decoro cittadino»

L'amministazione ha già preso contatto con la Soprintendenza

DIVIETI ANTI-KEBAB
Il Comune dichiara guerra al kebab: «Necessario intervenire sul decoro cittadino»

Sampierdarena - Non è ancora finita la lotta del Comune contro il kebab: questa volta la frontiera si sposta direttamente a Sampierdarena, che dopo il centro storico è diventata il secondo bersaglio dei divieti comunali.

Il progetto "anti-kebab" - Per il momento la morsa del Comune si limita solamente a una parte di Sampierdarena, a cui è stato esteso il divieto - già attivo nel centro storico - di aprire nuovi negozi. Dai kebab ai sexy shop, nessuna attività potrà essere apertanei pressi di ville e parte storica della città. La giustificazione addotta dall'amministrazione per applicare anche in questo caso la legge Madia, dunque, sarebbe quella di voler preservare il patrimonio artistico cittadino. Intanto l'assessore Bordilli ha già preso contatti con la Soprintendenza per l'individuazione dell'area.

Giovedì 5 luglio 2018 alle 12:00:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News