Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 20.10 del 16 Giugno 2019

Pronta in tempi record la Strada della Superba, Fanghella: «Stiamo accelerando, è un'emergenza che non ha precedenti»

L'inaugurazione è avvenuta questa mattina

VERSO UNA NUOVA VIABILITÀ
Pronta in tempi record la Strada della Superba, Fanghella: «Stiamo accelerando, è un´emergenza che non ha precedenti»

Sampierdarena - «I lavori hanno avuto una grossa accelerata perché l'emergenza ha imposto che ci fosse una grossa accelerata. Stiamo accelerando in ogni settore, questa è un'emergenza che non ha precedenti in Europa». Queste le parole dell'assessore comunale ai Lavori pubblici Paolo Fanghella, che oggi a margine della cerimonia di inaugurazione della strada a mare - con l'occasione ribattezzata Strada della Superba - ha fatto il punto su quelli che saranno i prossimi provvedimenti salienti in tema di viabilità post Ponte Morandi.

La situazione di Lungomare Canepa e del Lotto 10 - «Siamo di fronte a un'emergenza incredibile, noi tutti stiamo facendo i salti mortali per ovviarvi nel minor tempo possibile» afferma l'assessore, ricordando come «sia la strada del Papa - ora Strada della Superba - Lungomare Canepa che il Lotto 10 faranno la differenza».
Oggi ha avuto luogo la tanto attesa inaugurazione della Strada della Superba, la quale permetterà di far defluire il traffico di mezzi pesanti e - di conseguenza - aiuterà a snellire almeno in parte la viabilità ordinaria. Nel caso di Lungomare Canepa, invece, «già una parte sul lato est è stata attivata, dove è stata creata anche una corsia ad hoc per i camion che devono entrare in porto, così che non ingombrino la viabilità ordinaria» racconta l'assessore «mentre abbiamo stimato che il completamento dei lavori e l'effettiva apertura dovrebbero avvenire grossomodo tra il 30 di settembre e il 4 di ottobre: stanno lavorando tutti H24, lo sforzo è grosso». Stessa storia per il Lotto 10, futuro collegamento tra la strada a mare e lo svincolo di Genova Aeroporto, che secondo le parole dell'assessore «dovrebbe riuscire a trovare una conclusione il 30 di novembre, con due corsie - andata e ritorno -, cosa che cambierà moltissimo la viabilità città».



I risvolti sulla mobilità cittadina - Già il nome Strada della Superba corrisponde perfettamente a quello che è il sentimento dei cittadini, che durante l'emergenza sono stati tutti pronti a collaborare. Stando alle parole del vicesindaco e assessore alla Mobilità Stefano Balleari «la strada è stata sì realizzata parlandone con i vari concessionari, ma non c'è praticamente stato bisogno di formulare loro una richiesta: hanno capito la necessità che c'era di avere questa strada al più presto e hanno messo parte delle loro concessioni a disposizione di tutta la città, rendendola possibile». E questo secondo il vicesindaco «dimostra la voglia che abbiamo tutti di ripartire e di dare un futuro immediato alla nostra città».
Chiaramente ora urge anche rendere agibile la parte che dal Polcevera va verso il porto, ma bisogna sempre tenere in conto la presenza della zona rossa. Ad oggi si sta agendo metodicamente per l'installazione in sicurezza dei sensori sui tronconi di Ponte Morandi, ma «bisogna comunque aspettare che questi diano i primi risultati: noi teniamo le dita incrociate» conclude l'assessore.



In attesa di avere effettivamente a disposizione tutte queste strade, il Comune non ha per ora in programma misure di questa portata. Ma una cosa è certa: i lavori proseguono senza sosta, e per ora sembrano predisposti a dare buoni frutti.

Mercoledì 19 settembre 2018 alle 15:30:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News