Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 22.20 del 23 Gennaio 2019

Sampierdarena, degrado e delinquenza nel voltino della ferrovia. Rossi: «La cittadinanza sopporta da 15 anni, ora basta»

Secondo il consigliere, la soluzione più sensata potrebbe essere l'installazione di un ecopunto nell'area

RIQUALIFICAZIONE
Sampierdarena, degrado e delinquenza nel voltino della ferrovia. Rossi: «La cittadinanza sopporta da 15 anni, ora basta»

Sampierdarena - Secondo il consigliere comunale della Lega Davide Rossi, il voltino della ferrovia che collega via Buranello e via Orsolino - nei pressi dall’ex cinema Splendor - è diventato «un dormitorio per sbandati, un orinatoio e una zona di spaccio serale» Il problema va avanti da circa 15 anni, «ma ora sta diventando insostenibile».

Il voltino della discordia - «Da circa 15 anni la questione si percuote sui cittadini sampierdarenesi, non se ne può più». Il voltino della stagione - a regola utilizzato come passaggio da via Buranello a via Orsolino - è da anni teatro di fenomeni di accattonaggio e delinquenza, senza dimenticare che spesso la zona viene utilizzata come discarica abusiva. Secondo il consigliere Rossi, in un contesto come questo la soluzione migliore potrebbe essere «l’installazione di un ecopunto: in questo risolverebbe tutti i problemi e darebbe alla cittadinanza un nuovo punto di raccolta rifiuti».
La questione e la relativa ipotesi di soluzione sono state già comunicate all'assessore all'Ambiente e Rifiuti Matteo Campora, che sta prendendo seriamente in esame l'ipotesi di riqualificare la zona in tal modo e successivamente provvedere all'installazione di un ecopunto controllato. Si attendono sviluppi.

Venerdì 21 settembre 2018 alle 10:30:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News