Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.30 del 10 Dicembre 2018

San Benigno, l'arrivo di Esselunga potrebbe essere alle porte. Pirondini: «Così Sampierdarena muore»

"Buonanotte al piccolo commercio"
San Benigno, l´arrivo di Esselunga potrebbe essere alle porte. Pirondini: «Così Sampierdarena muore»

Sampierdarena - Quest'oggi in sede di Consiglio comunale il M5S ha presentato un'interrogazione in merito all'annunciata apertura di un supermercato Esselunga a San Benigno. L'interrogazione nel concreto è consistita nella richiesta da parte del consigliere Pirondini di poter avere alcune delucidazioni in merito alle eventuali modifiche al piano urbanistico nel caso in cui questo progetto dovesse concretizzarsi.

La richiesta - Il consigliere di M5S Luca Pirondini ha chiesto all'assessore all'Urbanistica del Comune di Genova Simonetta Cenci alcune delucidazioni in merito alla ventilata apertura di un centro Esselunga in via Di Francia, a San Benigno. Il consigliere ha portato a sostegno della propria domanda un articolo pubblicato da Repubblica lo scorso 16 novembre, all'interno del quale si parlava dell'imminente apertura di un centro Esselunga nella zona. Dal momento che inizialmente nell'area in questione era prevista l’apertura di un Decathlon, cosa che ha fatto sorgere alcuni dubbi in merito alla necessità di eventuali al piano urbanistico nel caso in cui dovesse effettivamente cambiare l'azienda che andrebbe a insediarsi. «In un articolo pubblicato da Il Secolo XIX il 13 giugno 2017» afferma Pirondini «si era parlato della vendita degli immobili interessati da parte di Biasotti Group a Dora SRL, azienda vicina al mondo Esselunga. All'interno dell'articolo era stato pubblicato anche il contratto di vendita, e analizzandolo l'unica cosa che mi viene da chiedere è una sola: in questo modo non si rischia un conflitto di interessi? Nel contratto in questione si faceva altresì riferimento alla ricezione di circa un milione e mezzo di euro in più da parte del venditore se le cose dovessero andare in questo modo, quindi vorrei che l'amministrazione ci desse alcune spiegazioni in merito».

La risposta del Comune - «Ad oggi» ha spiegato Cenci «mi sono informata anche tramite uffici, e posso assicurarvi che non è stata ufficialmente presentata alcuna istanza relativa all’apertura di un nuovo supermercato nella zona. In maniera informale però – come presentato dai giornali – qualche incontro c’è stato, ma solo per comunicare che il punto vendita che verrà aperto non sarà più Decathlon, bensì, appunto Esselunga. Per poter rendere ufficiale la cosa e per riuscire a capire la competenza dell’amministrazione queste istanze sono necessarie, e lo stesso vale per l'ufficializzazione dell’insediamento di Esselunga. Una volta istituite tutte le adeguate istruttorie competenti, verrà chiesta una commissione apposita e verrà comunicato ai consiglieri il da farsi: solo a quel punto la questione si sposterà in Consiglio». Non ci sta, però, il consigliere Pirondini, che un po' stizzito non le manda certo a dire: «Se apre Esselunga lì, Sampierdarena muore e i commercianti della zona pure. Buonanotte al commercio di vicinato». Il M5S, dunque, si schiera in maniera abbastanza netta contro questa apertura: «Ad aprile abbiamo presentato la richiesta di non effettuare modifiche al piano urbanistico in questo senso, e lo stesso Bucci appena insediato aveva affermato che non avrebbe permesso l’ampliamento della metratura per immobili adibiti alla grande distribuzione. La risposta che ci viene data è formalmente corretta, ma sappiate che nel contenuto non ci piace affatto».

Stando a quanto riportato, ad oggi non c'è ancora nulla di ufficiale: non resta che aspettare che la questione si concretizzi in un senso o nell'altro prima di poter capire quale sarà la sorte degli immobili interessati.

Giovedì 22 novembre 2018 alle 14:45:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News