Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 12.45 del 18 Dicembre 2018

Svastiche e simboli nazifascisti invadono la città: imbrattati anche i murales di Don Gallo e Spagnolo

Vandalismo
Svastiche e simboli nazifascisti invadono la città: imbrattati anche i murales di Don Gallo e Spagnolo

Sampierdarena - Svastiche e segni neri sui volti di Don Gallo e Vincenzo Spagnolo: l'ultima frontiera dell'inciviltà nella notte tra giovedì e venerdì ha colpito anche i murales di Sampierdarena. Ma purtroppo non si tratta di casi isolati: nello stesso lasso di tempo, infatti, sono comparsi vari simboli e diversi motti inneggianti al fascismo e alla "razza italica" sia in via Bologna che a Quarto, tutti in parte cancellati già nella giornata di ieri.

Gli atti vandalici - Pennellate nere sul volto, poi una svastica stilizzata, disegnata con una bomboletta spray: questo è solo uno dei tanti casi di inciviltà che ultimamente hanno investito la città. Questa volta è toccato al graffito di San Teodoro dedicato a Vincenzo Spagnolo, militante dei movimenti antagonisti di Genova e grande tifoso genoano, accoltellato a morte il 29 gennaio del 1995 da alcuni ultras milanisti. Ma non basta: non contenti, infatti, i vandali hanno pensato bene di marchiare anche il murales dedicato al "prete degli ultimi": il Don Gallo di Mura degli Angeli, infatti, si è svegliato ieri mattina con una grande svastica nera in pieno volto. In entrambi i casi si è provveduto a ripulire il danno nel minor tempo possibile.
Sia prese singolarmente che come summa, tutti questi gesti hanno lasciato un forte sdegno nella cittadinanza genovese, città che ha costruito buona parte della propria storia recente sulla lotta ai fascismi. Su questa serie di atti vandalici, intanto, indaga la Digos: per il momento non si esclude possa trattarsi di una risposta ai diversi episodi - più o meno recenti - in cui ad essere imbrattate sono state le sedi di estrema destra.

Sabato 1 dicembre 2018 alle 10:21:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News