Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 13.40 del 21 Agosto 2018

La Media Valbisagno è allineata: «Stop alle discariche abusive»

Il presidente D'Avolio: «All'amministrazione comunale chiediamo un aiuto in tempi brevissimi»

CAOS RIFIUTI
La Media Valbisagno è allineata: «Stop alle discariche abusive»

Val Bisagno - L’abbandono dei rifiuti ingombranti sta diventando un problema serio per la Valbisagno e non solo. Per contrastare il proliferare di discariche abusive su tutta la valle verrà discussa durante il prossimo consiglio Municipale della Media Valbisagno una mozione tesa a suggerire all’amministrazione Comunale alcune iniziative utili per contrastare l’annoso problema dell’abbandono dei rifiuti ingombranti.

Durante l’ultima commissione Municipale è stato approvato all’unanimità un documento presentato da tutte le forze politiche presenti. Il Presidente del Municipio Media Valbisagno Roberto D’Avolio e l’Assessore all’Ambiente Lucina Torretta sintetizzano così: «L’inciviltà di alcune persone non ha freni e la situazione relativa alle discariche abusive nel territorio della Media Valbisagno sta diventando insostenibile. Per contrastare questo fenomeno chiediamo all’Amministrazione di istituire in tempi brevissimi un servizio EcoVan in Vallata o un servizio di ritiro gratuito a domicilio come avviene in altri quartieri di Genova».

«Troviamo assurdo – continuano - che la Valbisagno sia esclusa da questo genere di servizio, inoltre sarebbe opportuno rendere meno rigide le modalità di accesso all’Isola Ecologica per incentivare uno smaltimento corretto del rifiuto. Come Municipio abbiamo segnalato la necessità di installare alcune telecamere nei punti più critici, da parte nostra valuteremo l’acquisto di una telecamera mobile da utilizzare sul territorio della Media Valbisagno».

Il Consigliere Pentastellato Dario Pedemonte esprime così soddisfazione per il documento condiviso: «Questa mozione fortemente voluta dal Movimento 5 Stelle dev’essere portata avanti con forza per dare un giro di vite al problema delle discariche abusive, è inaccettabile che la Media Valbisagno non abbia un servizio di ritiro ingombranti gratuito ma allo stesso tempo debba sopportare servitù importanti come la Volpara e il Fangodotto. Ne approfitto per ricordare che aspettiamo con ansia quanto promesso dall’assessore Campora rispetto il superamento della discarica a cielo aperto presente nell’ex campo nomadi».

Anche il centrodestra sottolinea l’importanza di questo documento, il consigliere leghista Claudio Lucagrossi evidenzia come l’amministrazione Comunale sia sul pezzo: «L’amministrazione Comunale è molto sensibile al problema e in questi mesi si è impegnata a trovare soluzioni al problema come l’acquisto di un certo numero di telecamere mobili da utilizzare nei punti più critici. Abbiamo appoggiato questa mozione per sollecitare il Comune nell’adozione di alcuni provvedimenti che potrebbero migliorare la situazione in Vallata. Il tema dell’abbandono dei rifiuti ingombranti va affrontato con estrema decisione».

Sabato 28 luglio 2018 alle 15:11:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova
































Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News