Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 12.00 del 24 Gennaio 2019

Certosa, sabato di fuoco per le grandi opere: manifestanti in presidio contro Gronda e Terzo Valico

Un unico motto: «Genova è ferita, ma non è stupida!»

Tutti in piazza
Certosa, sabato di fuoco per le grandi opere: manifestanti in presidio contro Gronda e Terzo Valico

Val Polcevera - «Dal crollo del Ponte Morandi assistiamo quotidianamente al bombardamento mediatico su quanto siano inderogabili Gronda e Terzo Valico per far rinascere Genova. Sappiamo quanto queste affermazioni siano infondate». Parole forti, le stesse che accompagneranno la protesta contro le grandi opere prevista per le 14 di sabato 15 dicembre: «Sabato scendiamo in strada perché Genova è ferita, ma non è stupida!».

Il presidio - Associazioni, comitati, sindacati, movimenti no tav, centri sociali e molti altri: una folla di persone si radunerà sabato alle 14 davanti all'uscita della stazione della Metro Brin - a Certosa - per protestare contro Gronda e Terzo Valico. Una protesta tutta dedicata ai diritti della Valpolcevera, perché «se vuole avere un futuro deve imparare a lottare per i propri diritti». «La Valpolcevera non può essere ridotta a un corridoio logistico: deve saper ritrovare la propria bellezza per tornare ad essere un posto per vivere».

Giovedì 13 dicembre 2018 alle 14:30:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News