Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 12.35 del 17 Luglio 2019

Demolizione, le pile 10 e 11 cadranno in sei secondi

Saranno 20 mila i metri cubi di calcestruzzo e acciaio che finiranno a terra

demolizione moncone est
Demolizione, le pile 10 e 11 cadranno in sei secondi

Val Polcevera - Ci vorranno sei secondi per abbattere venerdì mattina le pile 10 e 11 del moncone est di ponte Morandi: a seguito dell’esplosione saranno venti mila i metri cubi di calcestruzzo e acciaio che finiranno a terra. La spiegazione della demolizione dei resti del viadotto è avvenuta questa mattina a Tursi da parte delle aziende specializzate alla Demolizione del viadotto.

Demolizione - Altra novità è la caduta: i piloni si piegheranno uno verso l’altro grazie a una sequenza ravvicinata di deflagrazioni e successivamente finiranno a terra in grossi pezzi. Sul fronte delle vibrazioni queste saranno limitate e di durata breve «almeno quelle che potrebbero provocare danni nella zona rossa, più ridotta rispetto al raggio di evacuazione».


Mercoledì 26 giugno 2019 alle 16:30:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova


































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News