Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.30 del 23 Gennaio 2019

Via Perlasca, le disposizioni temporanee per la circolazione

Via Perlasca, le disposizioni temporanee per la circolazione

Val Polcevera - Alle 9 è stata riaperta al traffico veicolare via Perlasca, la strada sulla sponda sinistra del Polcevera che era chiusa dal crollo del ponte Morandi. Il traffico sarà regolato da alcune disposizioni temporanee stabilite dalla Direzione Mobilità e dalla Direzione Protezione civile del Comune di Genova.

Qui di seguito le disposizioni temporanee per la circolazione del traffico:
Via Perlasca (da via Ugo Polonio a Via Campi): doppio senso di circolazione con quattro corsie totali, limite di velocità a 30 km/h.
- senso unico di marcia direzione monte nella rampa ascendente di collegamento che, dalla via Perlasca, adduce a via al ponte Polcevera. I veicoli che percorrono il tratto, giunti in corrispondenza dell'intersezione con la via al ponte Polcevera, hanno l'obbligo di fermarsi e dare la precedenza ai veicoli che percorrono quest'ultima
- i veicoli che percorrono via Perlasca in direzione monte, giunti in corrispondenza dell'intersezione con la via Ugo Polonio hanno l'obbligo della direzione di svolta a destra, dopo l'immissione
- i veicoli che percorrono via Perlasca direzione monte, giunti in corrispondenza dell'intersezione con via Argine Polcevera, all'altezza del civico 16, hanno l'obbligo di proseguire diritto
- i veicoli che percorrono via Perlasca in direzione mare, giunti in corrispondenza dell'intersezione con via Francesco Campora, hanno obbligo di proseguire diritto
- i veicoli che percorrono via Perlasca con direzione di marcia verso mare, giunti in corrispondenza della rampa discendente proveniente dalla via al Ponte Polcevera, hanno obbligo di proseguire diritto
- i veicoli che percorrono via Perlasca con direzione di marcia verso mare, giunti in corrispondenza della rampa ascendente che adduce alla via al Ponte Polcevera, hanno obbligo di proseguire diritto
- i veicoli che percorrono via Perlasca in direzione mare, giunti in corrispondenza dell'intersezione con via Questa, hanno obbligo di proseguire diritto
- sul lato a levante del tratto di strada compreso tra la via Campi e il palo della pubblica illuminazione A36, e nel tratto di strada compreso tra il civico 53 o rosso e la via F.lli Bronzetti, sono istituiti settori di sosta riservati alle autovetture con disposizione rasente al marciapiede
- su ambo i lati della strada, fuori dai limiti tracciati, è vietata la sosta e la fermata veicolare
- in entrambe le direttrici di transito per tutta l'estensione della via Perlasca, è vietato il sorpasso

Rampa discendente da via al ponte Polcevera
-nel tratto terminale della rampa discendente di collegamento, a senso unico di marcia verso monte, che dalla via al ponte Polcevera si immette nella via Perlasca, i conducenti dei veicoli hanno l'obbligo di fermarsi, dare la precedenza al traffico veicolare proveniente dalla via Perlasca, e obbligo di proseguire diritto con direzione di marcia consentita verso monte successivamente all'immissione in quest'ultima
-su ambo i lati della rampa, è vietata la sosta veicolare.

Via argine Polcevera, limite massimo di velocità 30 km/h
- tratto compreso tra Ponte Monsignor Romero e Via Campi è istituito il senso unico di marcia con direzione da mare a monte
- tratto compreso tra via Campi e lo stipite monte/ponente del civico 16, è istituito il senso unico di marcia con direzione da mare a monte;
- nel tratto di strada compreso tra via Campi e il civico 9, è istituito il divieto di fermata su ambo i lati della carreggiata
- sul lato a levante compreso tra il civico 9 e lo stipite monte/ponente del civico 16, è consentita la sosta veicolare con disposizione rasente al marciapiede
- i veicoli giunti in corrispondenza dello stipite lato monte/ponente del civico 16, hanno l'obbligo di dare la precedenza ai veicoli provenienti dal sottopasso ferroviario lato levante della via Questa
- nel tratto compreso tra via Perlasca e il sottopasso ferroviario della via Questa è istituito il doppio senso di circolazione veicolare
- i veicoli che percorrono tale tratto di strada, diretti verso ponente, giunti in corrispondenza dell'intersezione con la via Perlasca, hanno l'obbligo di fermarsi, di dare la precedenza e obbligo della direzione a destra (monte), successivamente all'immissione in quest'ultima
- nel sottopasso ferroviario della via Questa è istituito il doppio senso di circolazione veicolare regolamentato a senso unico alternato, disciplinato a vista, con diritto di precedenza per i veicoli provenienti dalla via Questa (levante)
- nel sottopasso ferroviario in questione, che adduce alle vie Questa e Borsieri, è istituito il divieto di transito ai veicoli aventi altezza superiore a m. 2,00
- nel sopracitato sottopasso ferroviario, che adduce alle vie Questa e Borsieri, è istituito il divieto di transito ai veicoli aventi larghezza superiore a m. 2,30;
- nel tratto di strada compreso tra il palo della pubblica illuminazione A 38 e passo Torbella, sono altresì istituiti i seguenti provvedimenti: senso unico di marcia con direzione consentita da mare verso monte; divieto di transito pedonale; divieto di transito ai veicoli aventi altezza superiore a m. 2,50; divieto di transito ai veicoli aventi larghezza superiore a m. 2,00; limite massimo di velocità di 30 km/h; divieto di sosta e fermata veicolare su ambo i lati della carreggiata.

Via Campi: doppio senso di circolazione veicolare nel tratto compreso tra la via Fillak e il civico 15 A rosso:
- su ambo i lati della carreggiata, del tratto compreso tra la via Fillak e la via Borsieri, è vietata la sosta e la fermata veicolare
- nel tratto di strada compreso tra il civico 15 A rosso e il civico 17 rosso, è istituito il senso unico di marcia con direzione consentita da levante verso ponente. Su ambo i lati della carreggiata di tale tratto di strada, è vietata la sosta e la fermata veicolare
- nel sottopasso ferroviario che adduce alla via Perlasca, è istituito il divieto di transito ai veicoli aventi altezza superiore a m. 2,40
- nel sottopasso ferroviario che adduce alla via Perlasca, è istituito il divieto di transito ai veicoli aventi larghezza superiore a m. 2,00
- strada a doppio senso di circolazione veicolare con direzione consentita da levante a ponente e viceversa nel tratto compreso tra la via Perlasca e il civico 17 rosso
- su ambo i lati della carreggiata di tale tratto di strada, è vietata la sosta e la fermata veicolare
- i veicoli che percorrono tale tratto di strada, diretti verso ponente, giunti in corrispondenza dell'intersezione con la via Perlasca, hanno l'obbligo di fermarsi, dare la precedenza e obbligo della direzione a destra (monte), successivamente all'immissione in quest'ultima.

Via Francesco Campora: doppio senso di circolazione, nel tratto compreso tra il sottopasso ferroviario che adduce alla via Teresa Durazzo Pallavicini e la via Perlasca
- i veicoli che percorrono tale tratto di strada, diretti verso ponente, giunti in corrispondenza dell'intersezione con la via Perlasca, hanno l'obbligo di fermarsi, di dare la precedenza e obbligo della direzione di svolta a destra (monte), successivamente all'immissione in quest'ultima
- su ambo i lati della carreggiata di tale tratto di strada, è vietata la sosta e la fermata veicolare

Via Lepanto: senso unico di circolazione veicolare, con direzione da levante a ponente, nel tratto compreso tra la via Rivarolo e il sottopasso ferroviario
- doppio senso di circolazione veicolare, nel tratto a ponente del sottopasso, compreso tra via Perlasca e i civici dal 53 I al 53 M rossi
- su ambo i lati della carreggiata di tale tratto di strada, è vietata la sosta e la fermata veicolare
- i veicoli che percorrono la via Lepanto, diretti verso ponente, giunti in corrispondenza dell'intersezione con la via Perlasca, hanno l'obbligo di fermarsi, dare la precedenza ai veicoli che percorrono, in gran numero, la principale corrente di traffico transitante in quest'ultima
- nel sottopasso ferroviario che adduce alla via Perlasca, è istituito il divieto di transito ai veicoli aventi altezza superiore a m. 2,90.

Via fratelli Bronzetti: senso unico con direzione da ponente a levante, nel tratto compreso tra la via Perlasca e la via Teglia
- i veicoli che percorrono il tratto terminale (levante), della via in parola, ove questa si immette nell'intersezione composta dalla via Teglia e via Rivarolo, hanno l'obbligo di osservare le prescrizioni luminose imposte dall'impianto semaforico ivi ubicato. In caso di mancato funzionamento del semaforo, i conducenti dei veicoli hanno l'obbligo di rallentare la marcia, all'occorrenza fermarsi, e dare la precedenza ai veicoli che percorrono in gran numero le succitate vie prima di immettersi nella principale corrente di traffico
- nel sottopasso ferroviario esistente in corrispondenza del civico 24, è istituito il divieto di transito ai veicoli aventi altezza superiore a m. 3,30
- su ambo i lati della carreggiata è vietata la sosta e la fermata veicolare
- limite massimo di velocità di 30 Km/h.

Via Perlasca (tratto compreso tra la Via Campi e la Via Raffaele Pieragostini): doppio senso di circolazione veicolare, due corsie per senso di marcia, limite di 30 km/h
- i veicoli che percorrono la Via Perlasca con direzione mare all'intersezione con la Via Raffaele Pieragostini possono svoltare in direzione levante e ponente
- i veicoli che percorrono la Via Perlasca in direzione mare, all'altezza di Via Argine Polcevera hanno l'obbligo di proseguire diritto
- il tratto a levante che adduce al Ponte Monsignor Romero è istituito il senso unico di marcia da mare a monte.

Ponte mons. Romero: doppio senso di circolazione suddiviso in tre corsie di marcia:
- quella centrale e lato a monte con direzione consentita da levante a ponente;
- quella lato a mare con direzione consentita da ponente a levante. I veicoli che percorrono tale corsia di transito, giunti in corrispondenza dell'intersezione con la via Argine Polcevera, hanno l'obbligo di osservare le prescrizioni luminose imposte dall'impianto semaforico ivi ubicato e della direzione obbligatoria a sinistra verso monte;
- I veicoli che percorrono in direzione ponente la corsia a monte, giunti in corrispondenza dell'intersezione con la via 30 giugno 1960, hanno l'obbligo di osservare le prescrizioni luminose imposte dall'impianto semaforico ivi ubicato e della direzione obbligatoria a destra verso monte.

Ponte di Cornigliano:
- nella carreggiata a monte è istituito il divieto di circolazione veicolare;
- i veicoli provenienti da ponente, che percorrono il ponte di Cornigliano con direzione levante, giunti all'altezza della via Perlasca, hanno l'obbligo della direzione obbligatoria diritto verso levante.

Giovedì 20 dicembre 2018 alle 12:00:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Genova

































Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News